Analisi costi-benefici sociali

Valutiamo tutti i pro e i contri delle soluzioni e individuiamo le priorità

Decisio è uno degli istituti di ricerca con una consolidata esperienza nell’applicazione dell’analisi costi-benefici sociali (ACB) per valutare e comparare gli effetti di misure (varianti e invarianti) di piani, politiche, programmi e progetti nell’ambito dei trasporti, della pianificazione territoriale e delle politiche socio-economiche e ambientali. In circa 25 anni di attività, abbiamo condotto centinaia di valutazioni, per numerosi clienti tra i quali governi, ministeri, autorità di bacino, agenzie dei trasporti e la Commissione Europea.

L’equazione per progetti di qualità

L’analisi costi-benefici è una metodologia di valutazione basata sulla definizione, il calcolo e il confronto dei costi di un piano o intervento con i benefici ad essi riconducibili (direttamente o indirettamente) all’interno di un determinato arco temporale.

L’ACB ha una metodologia ormai consolidata e largamente impiegata in Europa e nel mondo da parte di organismi internazionali come la Banca Mondiale, OCSE, BEI. Con il nuovo Codice degli Appalti (Dlgs 50/2016), l’ACB è divenuta un obbligo anche in Italia per le opere infrastrutturali da inserire nel Documento Pluriennale di Pianificazione (DPP) del Ministero dei Trasporti. Inoltre, la ACB rappresenta uno strumento utile per misurare la qualità, l’efficienza e l’efficacia dei progetti da assoggettare al finanziamento da parte di altri enti come le Regioni, Province e Città Metropolitane. L’indicizzazione delle opere in termini di rapporto benefici-costi rappresenta un importante indicatore della redditività di un investimento pubblico per assegnare le priorità e determinare le scelte. In ultimo, l’ACB consente di quantificare il payback time (tempo di ritorno sull’investimento) di un’opera, consentendo una efficace programmazione economico-finanziaria degli investimenti.

Motivare e comunicare le scelte per processi più semplici

La politica e i decisori pubblici beneficiano nel predisporre una ACB sulle politiche, i piani e i progetti poiché fornisce sia una panoramica integrale dei meriti e dei costi di diverse alternative, nonché un metodo oggettivo e trasparente per comunicare e motivare le scelte. Esprimere in chiave socio-economica gli effetti sul benessere dei cittadini (salute, ambiente, economia, etc.) degli interventi proposti consente una comunicazione chiara ed efficace.

L’approccio di Decisio

Decisio ha profonda conoscenza della metodologia ed è consapevole dei suoi meriti e dei suoi limiti. L’approccio di Decisio nell’effettuare una valutazione è pertanto trasparente, partecipativo ed inclusivo delle sensibilità esistenti. Infine, Decisio propone di integrare l’ACB fin dalle prime fasi del processo decisionale e con altri strumenti di pianificazione (es. modelli dei trasporti). Il più possibile facciamo uso didati, parametri e coefficienti ricavati da basi di dati pubblici e linee guida standard nazionali o internazionali. Infine Decisio è disponibile nell’effettuare ricerche ad hoc per misurare e valutare degli effetti specifici.

Oltre l’analisi costi-benefici

Accanto all’ACB esistono altre metodologie che Decisio invita ad usare ed integrare quali, ad esempio:

  • L’analisi costi-efficacia
  • L’analisi multi-criteri
  • Formazione e Partecipazione Attiva
  • Pianificazione strategica del territorio e della mobilità
  • Analisi d’impatto economico

Referenze

Analisi dei Costi e Benefici Sociali del Biciplan di San Donato Milanese

Walkonomics: i benefici sociali dell’andare a piedi